Cicerchiata abruzzese

La cicerchiata abruzzese è un dolce tipico italiano, riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale per l’Abruzzo, le Marche ed il Molise. La sua preparazione è legata alla ricorrenza del Carnevale. Il dolce è a base di farina, uova e, in alcuni varianti, burro o olio d’oliva, zucchero. Da questa si ricavano palline di circa un centimetro di diametro che vengono fritte nell’olio d’oliva o nello strutto. Scolate, vengono mescolate con miele bollente e disposte “a mucchio”. Il miele raffreddandosi cementa le palline fra loro e dà solidità alla struttura. Come spesso avviene con i dolci tradizionali e antichi, esistono varianti che aggiungono ingredienti diversi alla ricetta base.

Scoprite questa deliziosa ricetta sul mio blog “Miei dolci da sogno”

Cicerchiata abruzzese

Cicerchiata abruzzese

Vienimi a trovare sul blog, troverai tante altre ricette golose, ti aspetto!!!

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan!

Dolcidasogno

Non dimenticare di diventare fan anche della pagina facebook di:

 Fatti Notare

così sarai sempre aggiornato su tutte le novità.

Se ci lasci il tuo like ci farà molto piacere!

Scopri anche le altre ricette di carnevale:

Chiacchiere di carnevale

Bon bon fritti

Tortelli fritti

Sgonfiotti alla crema

Cupcake di Carnevale

 

Per l’”Atlante dei prodotti tradizionali d’Abruzzo”, l’origine della ricetta sarebbe da ricercarsi in Abruzzo, in particolare nell’area del Sangro “grazie allo sviluppo dell’apicoltura che, ieri come oggi, rendeva disponibile miele di ottima qualità”. Con tutta probabilità il nome di cicerchiata ha origine medievale e deriverebbe dalla cicerchia, un legume simile al cece,il significato di “cicerchiata” sarebbe quindi quello di “mucchio di cicerchie”. (fonte wikipedia)

Comments are closed.