Al Surbiton Festival, Italian Art and Food

Al Surbiton Festival, Italian Art and Food

Clara Fruggeri Promoting Italian Art and Domenica Promoting Italian Food

Grazie alla Italian British Association​ l’Italia sarà presente alla chiusura del Festival di Surbiton dove parteciperà alla parata con la bandiera italiana, mentre allo Stall n.99 una artista italiana, Clara Fruggeri​, rappresenterà l’aspetto artistico del nostro paese e Domenica Gi, sarà presente con alcuni prodotti provenienti dalla Puglia.
Arte e Food!
Due culture molto forti che rappresentare bene il nostro bel paese in tutto il mondo.
_________________________

thank to Italian British Association, Italy will be present at the closing of the Festival of Surbiton where will participate in the parade with the Italian flag. At Stall 99 one italian artist Clara Fruggeri representing  the artistic aspect of our country and Domenica will be there with some products from Puglia.
Food and art!!
Two cultures very strong that well represent our beautiful country in the world.
_________________________

Potrebbero interessarti

Arredo, Mobili, Accessori per la casa, Home decor, Home interior , Decori per interniDecori per interni, Carta fotograficaPannello Plexiglass, Decori per interniPannelli in Pvc, Decori per interniQuadri, Posters e stampe d’arredoTela pittorica, Arredo per interni

Unisciti alla fanpage in Facebook di Fatti Notare

 

Eventi da faville

Ve li ricordate gli Eventi Baby Club dedicati ai bimbi ospiti da Faville?

Giovedi’ 30/04 dalle ore 20:00 vi ricordo che saranno presenti a Faville le mitiche Tartarughe Ninja,  non mancate!! 
Se prenotate dal sito di Faville QUI godrete del 5% di sconto!

Non perdetevi il prossimo appuntamento, controlla Qui le date.

Eventi da faville

Il Ristorante Pizzeria Faville gradisce le prenotazioni.

Il Ristorante Pizzeria Faville si trova in via Felissent n.9  (TV) Telefono 0422 300707. Chiamali, riserveranno per te il tuo tavolo.

Resta aggiornato su tutte le novità proposte dal Ristorante Pizzeria Faville di Treviso unendoti alla sua Fanpage in Facebook,  clicca QUI
___________________________________

Potrebbero anche interessarti:

Alici impanate e fritte, Ricetta semplice, Ricette alici fritteCasette di Natale segnapostoCoste al pomodoro, Ricetta contornoCrocchette di pollo al mais, Ricetta finger foodCrostata alle due marmellate, Ricetta dolceDolcetti di frolla con cuore di mela, Ricetta dolceFiletto di manzo con patate croccanti fatte al forno, Ricetta filettoIl mio Tiramisu classico, Ricetta tiramisuMini plumcake con gocce di cioccolato-ricetta dolcePizza al prosciutto cotto, Pizza fatta in casa, Ricetta pizzaPolpette zucchine e carote, Ricette polpette vegetariane Pomodorini ripieni cotti al forno, Ricetta finger foodRaccolta ricette dolci da non perdere

Eventi Baby Club, da Faville

I nuovi Eventi Baby Club dedicati ai bimbi ospiti da Faville.

Il Ristorante Pizzeria Faville non smette di sorprendere con i suoi nuovi eventi del venerdì sera. Questa volta ad essere i protagonisti sono i piccoli ospiti del locale che potranno assistere ad entusiasmanti novità. Controllate le date per non perdere l’occasione di esserci. E’ gradita la prenotazione.

Eventi Baby Club, da Faville

Il Ristorante Pizzeria Faville si trova in via Felissent n.9  (TV) Telefono 0422 300707. Chiamali, riserveranno per te il tuo tavolo.

Resta aggiornato su tutte le novità proposte dal Ristorante Pizzeria Faville di Treviso unendoti alla sua Fanpage in Facebook,  clicca QUI

___________________________________

Potrebbero anche interessarti:

Alici impanate e fritte, Ricetta semplice, Ricette alici fritte 

Casette di Natale segnaposto

Coste al pomodoro, Ricetta contorno

Crocchette di pollo al mais, Ricetta finger food

Crostata alle due marmellate, Ricetta dolce

Dolcetti di frolla con cuore di mela, Ricetta dolce

Filetto di manzo con patate croccanti fatte al forno, Ricetta filetto

Il mio Tiramisu classico, Ricetta tiramisu

Mini plumcake con gocce di cioccolato-ricetta dolce 

Pizza al prosciutto cotto, Pizza fatta in casa, Ricetta pizza

Polpette zucchine e carote, Ricette polpette vegetariane

 Pomodorini ripieni cotti al forno, Ricetta finger food

Raccolta ricette dolci da non perdere

Waterloo station, Londra

Waterloo station, Londra

Waterloo è una delle più grandi e trafficate stazioni ferroviarie di Londra. La stessa comprende l’accesso alla metropolitana e negli orari di punta si creano veri e propri flussi umani in movimento. In caso di errore diventa un’impresa uscire da un fiume di gente che si dirige nella stessa direzione. Perciò vietato sbagliarsi, a Londra chi si muove deve sapere esattamente dove deve andare e cosa deve fare.

Se capita un languorino da non farvi più ragionare sappiate che la stazione è servita da bar e ristoranti e per chi non ha tempo di correre al supermercato più vicino casa è possibile persino fare la spesa tra l’attesa di un treno ed un altro. Devo proprio dirlo gli inglesi sono attenti a tutto ed amano accontentare la moltitudine di utenti che si incrociano in questo luogo suggestivo, perchè no, ricco di storia mescolata al suo sapore più moderno. Chissà quanti pensieri privati e quanti sentimenti segreti hanno attraversato queste mura con il suo inevitabile background di storie di vita vissuta.

Devo dirlo però, Londra sa essere una città scomoda per chi non la conosce e l’impatto iniziale per coloro che come me vengono da una zona tranquilla simile alla bella città di Treviso è a dir poco traumatico. I miei anni di studio a Venezia pensavo mi avessero addestrato all’uso dei mezzi pubblici e abituato agli spostamenti a piedi, ma non avevo fatto i conti con il passare del tempo. Prima del mio trasferimento in questa straordinaria e caotica città internazionale solo l’idea di rinunciare all’auto mi creava disagio, affanno e una profonda sofferenza. Pensavo ai pesi da trasportare, a quanta strada avrei dovuto fare a piedi, a quanto spirito di adattamento avrei dovuto avere per rinunciare a tutte le comodità che mi sono lasciata alle spalle. Devo ammetterlo però camminare mi sta portando grandi benefici. Il beneficio maggiore consiste in un recupero di tonicità corporea e al progressivo alleviarsi di sintomatologie legate ai problemi circolatori che da un pò mi stavano creando non pochi problemi, ad esempio quello legato alle gambe gonfie. In sostanza nel vivere Londra trovo più benefici che malefici e il segreto è sapere e conoscere tutto quello che è indispensabile per rendere più fluido il proprio vivere quotidiano.

Tornando a Waterloo, la stazione che risale intorno alla metà dell’ottocento è un nodo molto importante per gli spostamenti da e verso Londra. Da qui si può decidere di andare verso qualsiasi destinazione e tra le più gettonate ricordo le rovine di Stonehenge e la bella cattedrale di Salisbury. Per conoscere i prezzi dei pass ferroviari vi indico il sito in lingua italiana che si trova QUI.

La comunicazione attraverso Facebook

La comunicazione attraverso Facebook

Facebook e’ un Social e come tutti i luoghi diversamente popolati produce una fornita varieta’ di individui con differenti livelli culturali e sociali, diversa educazione, numerose opinioni vario modo classificabili,  manie e limiti personali, caratteri  differenti tra chi e’ di natura cupa e negativa e caratteri diversi tra chi e’ di natura piu’ solare e ottimista. Le sfaccettature che emergono sono le stesse che otteniamo nella vita reale e dipendono dalla livello di confidenza che si raggiunge, nonchè alla natura delle persone con le quali si interagisce.

Poichè la modalità con cui si entra in contatto con le persone avviene attraverso la scrittura, questa non può trasmette il tono di voce, rende complicata la trasmissione dell’ironia nascosta in una frase o in un discorso ( la mancanza di tale trasmissione è più viva in coloro che non sono particolarmente abili nella comunicazione scritta, il più delle volte però in costoro l’abilità manca, lasciatemelo dire,  anche nell’approccio diretto) e si rende complicata la trasmissione delle proprie emozioni specie quelle che si usa manifestare attraverso il contatto fisico.

Queste limitazioni creano molto spesso incomprensioni, malintesi e fraintendimenti  tra persone che si frequentano virtualmente. Questi malintesi se degenerano per mancanza di un buon senso reciproco, nel caso di un profilo personale, possono viralmente coinvolgere non solo gli amici più stretti ma anche tutte quelle cerchie di persone alle quali si è data autorizzazione, attraverso le proprie impostazioni sulla privacy, di vedere cosa accade tra noi e tutte le persone con le quali si entra in contatto.

Non è insolito che accada che con l’allargarsi delle polemiche si perda in realtà il vero motivo dello screzio, nato il più delle volte a causa di incomprensioni, trasformando un piccolo problema relazionale in un problema collettivo, dove non è più chiaro chi è d’accordo con chi, perchè e cosa abbia scatenato liti che mietono povere vittime, in alcuni casi innocenti fino a spingere qualcuno di loro addirittura alla cancellazione di profili. A causa dei vari temperamenti individuali e il mezzo di comunicazione sono assai frequenti perciò divorzi virtuali tra interauti amici anche da una vita e lo sbocciare di nuovi amori virtuali che non si sà per quanto tempo dureranno.

Se avete intenzione di aprire un profilo nel Social di Facebook,  perchè ancora non ne fate parte, sappiate che equivale ad esporsi frequentando qualsiasi gruppo nella vita reale con qualche handicap comunicativo da tenere presente per non far saltare amicizie anche reali per malintesi nati attraverso i Socials.

Shard, London

 Dallo Shard di London Bridge. Insomma diciamolo pure, nella città di Londra non mettevo piede da trent’anni. Ero una ragazzina quando ci andai per un soggiorno vacanza-studio ospitata per un mese a casa di una famiglia inglese. Il volto di questa città è talmente cambiato che faccio fatica oggi a trovare punti di riferimento che me la rendano familiare.

All’età di 15 anni avevo già visto una buona fetta di mondo e non ricordo di aver avuto un impatto tale da farmi ricordare Londra come una delle più belle città viste, vissute e visitate. Parigi mi piacque molto di più. Oggi guardando Londra con occhi diversi e soprattutto dopo un tempo considerevole che le ha trasformato il volto sono di opinione decisamente differente.

Esplorare Londra è molto piacevole. Ogni scorcio ha qualcosa di speciale da trasmettere e cambiando angolatura o punto di vista lo skyline si evolve e muta offrendo nuove emozioni e nuove considerazioni.

Per chi arriva prendendo l’underground (la metropolitana) per raggiungere London Bridge, l’uscita si presenta come una rivelazione. Ci si rende conto subito di non essere approdati in un luogo comune, basta infatti alzare lo sguardo per ritrovarsi a toccare le nuvole.

Da lì non ci vuole molto per capire che quello splendido monolita che si erge sopra la propria capa è il grattacielo più alto d’europa. Bellissimo. Non manca poi quell’intuizione che spinge il pensiero verso il made in Italy. Dietro a questa incredibile costruzione non poteva non esserci una firma italiana, l’architetto Renzo Piano. Occorre dire di più?

Shard, London

Shard, London

Per coloro che fossero interessati, lo Shard offre tre diverse piattaforme ad altezze diverse dalle quali è possibile ammirare il panorama. L’accesso è a pagamento e l’acquisto è più conveniente farlo on-line, godrete di uno sconto e si evitano inutili code per accedervi. Vi segnalo un’offerta speciale con ingresso gratuito per i bimbi (massimo 2 per adulto pagante) tra il 25 e il 31 maggio 2015. L’orario delle visite va dalle 10.00 alle 22.00, siete comunque pregati di verificare ogni informazione data in vista di eventuali cambiamenti apportati alla politica delle visite allo Shard. Buona visita. Clara

Hampton Court Palace, Londra

Ad Hampton Court Palace ci sei mai stato?

Hampton Court Palace

 

Come molti amici sanno già mi sono trasferita a Londra da pochissimo tempo. Non sono però il tipo che perde tempo e che non sappia come cercare di ambientarsi subito. Da buona esperta dei sistemi di ricerca tramite il web, ho trovato appena una settimana dopo il mio arrivo un gruppo di signore, alcune di nazionalità inglesi e altre provenienti da diverse aree d’europa, con il quale entrare in contatto per poter migliorare il mio inglese. Grazie a queste bellissime persone ho avuto occasione di conoscere meglio le zone limitrofe alla mia attuale collocazione e a pochi chilometri da dove mi trovo c’è questa notevole residenza reale risalente al 1514. Hampton Court Palace si adagia sulla riva del Tamigi a soli 20 chilometri a sud-ovest di Londra. Ad Hampton Court sono visitabili i sontuosi appartamenti reali dove potreste avvistare il fantasma di alcune delle mogli di Enrico VIII, si dice che ci siano. Il giardino è splendido e in primavera si gode di una fioritura spettacolare. Qui si trovano il labirinto, la serra con la Great Vine, la grande vite piantata nel 1768 e il Tudor Tennis Court, un campo da tennis ancor oggi in uso voluto a suo tempo da Enrico VIII. Proprio di fronte all’ingresso dall’altra parte della strada trovate un ristorante tipico inglese si chiama “The Mute Swan” dove potervi rifocillare. Ci sono diversi piatti unici tra cui il piatto classico molto amato dagli inglesi ed è il  fish and chips, il costo del piatto si aggira intorno ai 12 pound, tanto per farvi un’idea, ma per chi vuole spendere meno ci sono dei sandwich dai 5 agli 8 pound.

Vale proprio la pena andarci. Buona visita.

Hampton Court PalaceHampton Court Palace

Hampton Court Palace

Per chi pensasse di fare un medio lungo soggiorno è possibile provare l’emozione di andare a cavallo. Che aspettate ad organizzare una vacanza?

Hampton Court Palace

Menu di Pasqua 2015

Menu di Pasqua, perchè non scegliere di trascorrere il pranzo di Pasqua presso Ristorante Pizzeria Faville? Se avete la tessera fedeltà risparmiate. La stessa card potrete utilizzarla in molte altre realtà commerciali della tua zona accedendo ad offerte esclusive. Registrarsi e’ facile, veloce e soprattutto gratuito. Fatelo subito QUI.

Non dimenticatevi di verificare la disponibilità di tavoli con una semplice telefonata: 0422-300707.

 Il Ristorante Pizzeria Faville si trova in via Felissent n.9  (TV) 

Menu di Pasqua 2015

Resta aggiornato su tutte le novità proposte dal Ristorante Pizzeria Faville di Treviso unendoti alla sua Fanpage in Facebook,  clicca QUI

___________________________________

Potrebbero anche interessarti:

Alici impanate e fritte, Ricetta semplice, Ricette alici fritte 

Casette di Natale segnaposto

Coste al pomodoro, Ricetta contorno

Crocchette di pollo al mais, Ricetta finger food

Crostata alle due marmellate, Ricetta dolce

Dolcetti di frolla con cuore di mela, Ricetta dolce

Filetto di manzo con patate croccanti fatte al forno, Ricetta filetto

Il mio Tiramisu classico, Ricetta tiramisu

Mini plumcake con gocce di cioccolato-ricetta dolce 

Pizza al prosciutto cotto, Pizza fatta in casa, Ricetta pizza

Polpette zucchine e carote, Ricette polpette vegetariane

 Pomodorini ripieni cotti al forno, Ricetta finger food

Raccolta ricette dolci da non perdere

PVC Light bordo bianco, Home Decor

Decor in PVC Light bordo bianco

Immagine

Un sito E-commerce, provvisto di una enorme quantità di bellissime immagini con cui personalizzare un ambiente da arredare e da impreziosire.Scegliendo lo scenario che preferite potete decidere di esporlo optando per le soluzioni che maggiormente vi aggradono. Nel caso specifico vi illustro il supporto dal disegno lineare e sobrio realizzato in PVC light bordo bianco che ha lo scopo di valorizzare ed esaltare solo l’immagine preferita da appendere alla parete che si mostra all’occhio di chi possa ammirarla al meglio.

Non mancare nel visitare il sito a cui vi rimando QUI troverete una esposizione ben fornita di bellissime raffigurazioni con cui abbellire una parete.

Se vi unite alla sua pagina, aiutate questa azienda italiana specializzata in stampe digitali, non mancate QUI

It’s possible to create digital prints on photo papers. Visit the website HERE you will find a well-stocked display of beautiful representations. Choose your favorite picture to hang on your wall at home or in your office.

Join HERE, so you can help an Italian company

pvc-light-bordo-biancoStampa su pannello in PVC Light da da 20 mm con bordo Bianco.

Stampa diretta con inchiostri a base solvente.

Adatta sia agli interni che agli esterni.

Resistente nel tempo e ai raggi UV, non soggetta a deformazione.

Il pannello è già pronto per il montaggio a parete.

Stampa su panello PVC Light è un completamento d’arredo moderno.

_________________________

Articoli correlati

Arredo, Mobili, Accessori per la casa, Home decor, Home interior

Decori per interni

Decori per interni, Carta fotografica

Pannello Plexiglass, Decori per interni

Pannelli in Pvc, Decori per interni

Quadri, Posters e stampe d’arredo

Tela pittorica, Arredo per interni